Ethereum, perchè questa criptovaluta è diversa

Ethereum, un nuovo traguardo per le criptovalute

Se il mondo delle criptovalute ti affascina e ti interessa, stai leggendo l’articolo giusto. Ethereum infatti costituisce la nuova frontiera di questa modernissima metodologia di investimenti e scambi in digitale. Rispetto ad altre criptovalute come Ripple, o Bitcoin, ha introdotto una sostanziale novità, lo Smart Contract.
Vediamo meglio di cosa si tratta.

Ethereum e lo Smart Contract, di cosa si tratta e come funziona

Lo Smart Contract è il sistema di scambi e investimenti che contraddistingue Ethereum da tutte le altre criptovalute. La sua traduzione significa letteralmente “contratto intelligente” e rappresenta il patto creditizio fiduciario istituito dagli utenti peer to peer. Utilizzando come valuta un’unità minima di Ethereum, ossia l’Ether, tale contratto consente la creazione di un Network di utenti legati alla circolazione di tale moneta. Dunque, implica la disintermediazione degli investimenti dagli istituti di credito o dalle banche, con conseguenti risparmi per gli attori finanziari. Ossia per te.

Comprare Ethereum, come fare

Dunque ti incuriosisce avere Ethereum da comprare? Entrarvi è semplicissimo, basta una rapida, ma accurata ricerca su Internet. Essa ti servirà a rintracciare un portafoglio virtuale comodo e affidabile.
Tra i più consigliati vi è Bitvavo. Tale sito web permette difatti di consultare il proprio saldo in Ether, ma anche di convertirlo in valute reali. In aggiunta, assicura la protezione della chiave di lettura della crittografia per le proprie operazioni finanziarie. Infine consente di monitorare con costanza le quotazioni del mercato delle criptovalute.
Se presterai attenzione, ti sarà dunque possibile capire quali sono i momenti più proprizi per investire in Ethereum. In questo modo, potrai avere un maggiore guadagno.

Ethereum, una piccola storia di questa criptovaluta

Il mondo Ethereum oggi ha raggiunto una vastissima community. Sempre più utenti lo utilizzano, ma la sua storia ha ben altre radici. Il suo sviluppo inizia nel 2013, in concomitanza con quello di appositi software pensati per la crittografia. I suoi creatori hanno continuato a migliorarlo, mettendo a punto diversi linguaggi. Dapprima è stato sviluppato il Serpent, poi il Mutant e infine LLL.
L’evoluzione di Ethereum però è continua. Difatti questa piattaforma è Open Source. Ciò significa che ogni utente può contribuire al suo miglioramento e introdurre modifiche di cui beneficino anche gli altri utenti.
Pertanto Ethereum è una conquista anche da questo punto di vista.

Ethereum è diversa: dagli scambi alla storia

Abbiamo quindi visto che sia per la sua particolare evoluzione che per il suo innovativo sistema basato sullo Smart Contract, Ethereum è una criptovaluta innovativa, differente dalle sue simili.
Ciò ha permesso una crescita portentosa del suo valore in poco tempo, che, a sua volta, a recato molti vantaggi e prospettive di guadagno per i suoi utenti. Unirsi a questa vasta community è molto semplice, seguendo i passi descritti, ti basterà pochissimo per realizzare finalmente in tuoi investimenti in Ethereum e iniziare a guadagnare.

Autore dell'articolo: berna00